La scuola nasce come “prezioso dono” della nobile Maria Savardo, di cui porta il nome. E’ stata inaugurata il 5 Maggio del 1935 e da allora ha sempre portato avanti la sua missione educativa.

La scuola dell’infanzia è stata gestita dalla comunità delle suore Dorotee  fino all’anno 2015. Successivamente  il coordinamento pedagogico didattico è stato affidato ad una figura laica.

La Scuola dell’Infanzia Savardo è composta da un’équipe pedagogica di 4 insegnanti curricolari, un’insegnante di musica e motoria, un’insegnante di sostegno e una coordinatrice pedagogico didattica.


 

La mission educativa promuove lo sviluppo della propria autonomia, identità, delle competenze affettive e cognitive attraverso:

  • lo sviluppo completo della persona in tutte le sue dimensioni
  • la relazione educativa tra gli adulti e i bambini, tra i bambini e tra adulti
  • l’osservazione e l’accettazione delle differenze, dei ritmi e delle modalità di crescita di ciascun bambino
  • la metodologia attiva e laboratoriale che permette di vivere esperienze e promuovere non tanto il prodotto, ma il processo di apprendimento
  • la costruzione di relazioni di partenariato e di co-educazione con le famiglie per sostenere e accompagnare la genitorialità, nel rispetto reciproco delle autonomie e dei ruoli di ciascuno
  • l’educazione interculturale come formazione alla convivenza
  • il gruppo come luogo di crescita e di socializzazione
  • una rete di apertura e collaborazione con i diversi soggetti del territorio per creare legami che promuovano la cultura dell’infanzia e per costruire consapevolezza della propria identità personale e sociale: la comunità locale come radice per poter stare nella globalizzazione.